informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Il master in MBA – Master of Business Administration a Reggio Emilia

Ben ritrovati sul Blog dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Reggio Emilia. Oggi parleremo di uno dei più importanti e innovativi master online per diventare manager a Reggio Emilia, ovvero il Master online in MBA – Master of Business Administration.

Si tratta di un corso di studi innovativo e davvero di successo, nato negli Stati Uniti d’America ormai qualche decennio fa e che mira a fornire ai propri corsisti il massimo della competenza, della conoscenza e degli strumenti per diventare dei CEO e fare carriera nel management.

Grazie al suo piano formativo estremamente versatile e multidisciplinare questo master è perfetto sia per i laureati che vogliono specializzarsi in management a Reggio Emilia, sia per chi, già esperto del settore, voglia aggiornarsi professionalmente e migliorare le proprie competenze, oltre che aprirsi ulteriori porte a livello di carriera.

Questo corso di studi è quindi perfetto per tutti General Manager o per chi intende diventare General Manager a Reggio Emilia, come anche a tutti gli imprenditori e i professionisti che abbiano un background specialistico e che intendono acquisire esperienza in ambito manageriale, così da poter procedere con la loro carriera. Ma anche per tutti i dottori commercialisti e i liberi professionisti, i dipendenti e i consulenti di aziende pubbliche e private che intendono approfondire i loro strumenti in merito alla Business Administration e per tutti coloro che già ricoprono ruoli di gestione e dirigenza all’interno di aziende di carattere più o meno grande.

Gli sbocchi lavorativi di un master in MBA sono vari e tutti molto gratificanti, dal Chief Exacutive Officer, al General Manager, dal Project Manager, al Business Development Manager, dallo Human Resources Manager, al Marketing Manager, dal Finance Manager al Management Consultant.

Un corso di studi innovativo e assolutamente al passo coi tempi, che permette di mettere delle solide basi, oppure di rafforzarle ancora di più, nel vasto e complesso mondo del management e delle sue tante sfaccettature. Per questo il piano didattico toccherà materie di varia natura, da elementi di matematica generale, statistica ed economia politica, al General Management, passando per economia e finanza, contabilità e finanza, marketing management, business law, gestione delle risorse umane, decision making e tutto quello che può servire per diventare un Business Administrator di successo.

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra completa disposizione.

Commenti disabilitati su Il master in MBA – Master of Business Administration a Reggio Emilia Studiare a Reggio Emilia

Read more

Lavorare nei contesti pluralistici, multiculturali e internazionali: tutti i master online Unicusano

La realtà multiculturale che sempre più caratterizza gli Stati di tutto il mondo genera una situazione lavorativa particolarmente propensa a chi intende lavorare nei contesti pluralistici. Globalizzazione, internazionalizzazione, migrazioni e in generale la complessità che caratterizza la società mondiale contemporanea, infatti, richiedono sempre più esperti professionisti che sappiano operare in questi settori e avere a che fare con contesti internazionali.

Le opportunità professionali e gli sbocchi lavorativi nei contesti multiculturali e internazionali sono davvero tante e tra le più varie, a seconda che si voglia operare nell’ambito politico, economico, culturale, della cooperazione o delle comunicazioni. L’attitudine al contesto pluralistico può quindi essere declinato in moltissimi modi, a seconda delle proprie potenzialità e delle proprie aspirazioni.

Per aiutarvi a scegliere, l’Università Telematica Niccolò Cusano propone questa guida ai master online più adatti per lavorare nei contesti multiculturali, così da trovare il tipo di studi che fa esattamente al caso di ciascuno. È da notare che si tratta di master che aprono le porte a settori lavorativi particolarmente fervidi in questo momento storico, per cui si tratta di uno studio utile, che permette di accedere a tante e crescenti opportunità professionali. I motivi per cui seguire un master online Unicusano sono inoltre tanti anche per chi, già professionista del settore, intende aggiornarsi professionalmente.

Presente a Reggio Emilia con il suo Learning Centre, come anche in tutto il resto del territorio italiano con le sue tante e capillari sedi, l’Unicusano propone i suoi master online in modalità blended, che attraverso le piattaforme telematiche permette di accedere a tutte le lezioni e a tutto il materiale didattico in ogni momento e da qualsiasi dispositivo connesso alla rete. In questo modo, lo studente potrà decidere come organizzare il proprio studio, conciliandolo senza sforzo con una carriera già avviata o dell’esperienza lavorativa.

Le opportunità quindi si moltiplicano, a partire dalla possibilità di studiare al massimo del proprio potenziale e delle proprie capacità.

Ma vediamo quindi i master online Unicusano per chi vuole lavorare in ambito multiculturale e internazionale.

lavorare nei contesti pluralistici internazionali multiculturali

  • Master online in Mediazione Interculturale – La comunicazione è alla base dell’interazione umana, dunque anche dell’interazione tra culture, che tra globalizzazione, migrazioni e internazionalizzazione di imprese e aziende è sempre più importante al fine di garantire equilibri pacifici e un clima di cooperazione, oltre che rispettare i diritti e i doveri dell’uomo in ogni parte del mondo. Ovviamente non si tratta di una comunicazione meramente linguistica, ma la comunicazione tra due culture, spesso anche profondamente diverse, con il loro bagaglio di tradizioni, bisogni, richieste e abitudini. Diventare mediatore interculturale significa imparare a far conciliare tali diversità nell’interesse di entrambe, garantendo una comprensione di tale background. Lavorare come mediatore interculturale significa saper individuare nelle differenze e nelle sfide poste da uno scenario così complesso tutte le potenziali opportunità, oltre che saper intervenire in situazioni di conflitto. Il tutto, per garantire tolleranza e pacifico scambio tra popoli, culture e nazioni.
  • Master in Pianificazione Fiscale e Doganale per l’internazionalizzazione delle imprese – Perfetto per chi vuole lavorare nell’internazionalizzazione delle imprese e proponendo un programma didattico aggiornato, che permette di diventare esperti del nuovo Codice Doganale Eurpeo (CDU), questo corso di studi propone un percorso didattico altamente specializzante e qualificante riguardo come funziona il diritto doganale e come si gestisce il sistema degli scambi internazionali di merci, tenendo conto dei requisiti richiesti dal nuovo codice doganale (Reg 952/2013), entrato in vigore il 1 maggio 2016.
    La costante ricerca di professionisti specializzati in scambi economici internazionali è data dall’attuale scenario globalizzato, all’interno del quale le dogane rappresentano al contempo una grande opportunità, ma anche un grande ostacolo. La loro amministrazione e la loro pianificazione, inoltre, non sono materie molto sviluppate e mancano di basi scientifiche a cui fare riferimento. Sono quindi sempre più richiesti professionisti che sappiano fornire soluzioni e attività che aiutino a superare le difficoltà e sfruttare le opportunità in maniera efficace e sostenibile.
    Il master in economia fiscale internazionale insegna a far fronte ai sistemi economici mondiali, che sono sempre più vicini tra loro e che quindi, consequenzialmente, tendono ad essere meno sicuri e potenzialmente più confusi. Una sicura ed equa movimentazione delle merci è dunque una priorità per ogni livello d’impresa e in generale per i sistemi economici, ma anche politici e sociali, di tutto il mondo.
    Diventare professionista in pianificazione tributaria internazionale significa avere un impatto fuorviante sugli scambi import-export e incidere concretamente sui profili fiscali e quelli di compliance, come anche sui sistemi commerciali e produttivi. Si tratta quindi di un lavoro di grande responsabilità e rilievo, a cui si può accedere solo attraverso una preparazione altamente specializzata e approfondita.lavorare nei contesti pluralistici, internazionali, multiculturali
  • Geopolitica della Sicurezza – Come per la mediazione interculturale, così anche nella geopolitica della sicurezza la globalizzazione, l’internazionalizzazione delle aziende e le migrazioni hanno avuto un ruolo molto importante e hanno generato nel dei fortissimi cambiamenti a livello mondiale. Tra essi, vi è il clima di grande insicurezza e circospezione generato dal terrorismo internazionale, ma anche dalle forti correnti d’intolleranza, precarietà e paura che caratterizzano la società contemporanea. Lo scopo di questo master universitario online in sicurezza internazionale è proprio quello di affrontare in maniera esaustiva e completa il concetto di sicurezza, presentandolo attraverso le tante sfaccettature che esso ricopre a livello globale. Per quanto si tratti di un diritto umano, infatti, la sicurezza può significare cose anche molto diverse a seconda della cultura che va a interpretarla. Diventare esperto in geopolitica della sicurezza significa essere in grado di approcciare questo tema in maniera multidisciplinare e pluralistica, nell’interesse di un equilibrio e di un clima di sicurezza, collaborazione e pace duraturo e sostenibile. Questo potrà avvenire grazie alla capacità di individuare grandi opportunità anche nelle più profonde diversità e proponendo azioni e strategie antiterroristiche che assicurino la tutela della libertà e della vita di ogni cittadino. Le capacità applicative dei corsisti verranno accresciute, offrendo una visione tecnico applicativa su tematiche così delicate e complesse.
  • Master in Analista del Medio Oriente –  È sempre più ovvio quanto sia importante occuparsi del rapporto con il Medio Oriente, che sta acquisendo sempre più importanza sullo scacchiere globale, sia a livello economico e commerciale, ma anche per quanto riguarda gli aspetti più culturali, le conseguenze dei sanguinosi conflitti a cui è soggetto, come anche l’aspetto della sicurezza. Nel master per diventare analista della situazione in Medio Oriente verranno quindi approfondite le istituzioni e le ideologie del mondo islamico, come anche la storia della geopolitica mediorientale. Verranno ovviamente affrontati temi come il terrorismo e la sicurezza interna in Medio Oriente, dal jihadismo ad Al-Quaida, passando per i movimenti indipendentisti e il modello di sicurezza israeliano. Economia, esportazione e internazionalizzazione saranno ulteriori e importantissime materie di studio, come anche sarà fondamentale affrontare lo scenario nordafricano e la crisi libica. Un quadro completo, dunque, che permetterà ai professionisti del settore di rapportarsi al massimo della conoscenza e del potenziale con il Medio Oriente, andando a lavorare su nuovi, più efficaci e più pacifici equilibri, sia interni che a livello globale.
  • Master in  Internazionalizzazione delle imprese verso l’IRAN –  Si tratta un po’ della versione più specifica e più approfondita del master Unicusano di cui abbiamo appena trattato. Svolto in partenrship con lo Studio Internazionale Hooman, in questo caso permetterà di diventare specialisti di internazionalizzazione delle imprese in Iran, zona in grande e costante crescita sulla scena dei mercati mondiali. Le strategie competitive e le strutture organizzative delle imprese sono quindi state ridefinite in merito a questa nuova apertura e  ridefinizione dei mercati: il master in Iran ed economia mondiale è ciò che viene richiesto da un esperto di questo settore. Questo master universitario online di Reggio Emilia intende fornire tutte le competenze e gli strumenti necessari per lavorare nell’analisi dei mercati, nello sviluppo dei processi operativi e nella profonda conoscenza degli aspetti economici, gestionali, giuridici e fiscali che regolano il commercio e in generale l’internazionalizzazione delle imprese verso l’Iran e verso i Paesi Mediorientali. In particolare, il master si rivolge a manager e consulenti, imprenditori di PMI, responsabili di internazionalizzazione, direttori commerciali, export manager, responsabili di affari legali e societari, dottori commercialisti e avvocati impiegati nell’attività di consulenza.lavorare nei contesti pluralistici, internazionali, multiculturali
  • Master in gestione dei flussi migratori  Quando si parla di lavorare in contesti pluralistici e internazionali, quello delle migrazioni è uno degli scenari che richiede più professionisti ed esperti al momento e che ricopre uno dei ruoli più di spicco nel rapporto tra stati e culture. Questo master online permette di diventare esperto nella gestione dei flussi migratori. La grande quantità di conflitti e condizioni di emergenza umana che caratterizzano vaste aree mondiali, soprattutto in Medio Oriente e nel Nord Africa, porta infatti al costante e incessante incremento del numero di profughi e rifugiati che, soprattutto in Italia, arrivano richiedendo asilo e bisognosi di cure e assistenza. La loro gestione diventa quindi un tema di prima importanza, non solo per fornire assistenza ai bisognosi, ma anche per scongiurare lo sfruttamento illegale di tali flussi. Specializzarsi nel settore delle migrazioni, avere una conoscenza approfondita della storia delle migrazioni, su come esse avvengono e su quali possono essere gli strumenti più efficaci e sostenibili per gestirle è una competenza sempre più richiesta, soprattutto in Italia. Ovviamente questo riguarda anche il processo d’integrazione, come anche la sicurezza internazionale e la promozione di un clima di tolleranza, cooperazione e aiuto. Questo master è perfetto per lavorare nel campo dell’accoglienza.

Informazioni e supporto.

Per avere maggiori informazioni rispetto a uno di questi master o per qualsiasi altra domanda, non esitate a chiedere subito qui: lo staff dell’Unicusano è a vostra completa disposizione per aiutarvi nella scelta e sostenervi nel vostro percorso di crescita accademico e professionale. Qui potrete trovare anche maggiori informazioni su come funziona la modalità blended Unicusano e tutti i vantaggi di scegliere un’università telematica.

Commenti disabilitati su Lavorare nei contesti pluralistici, multiculturali e internazionali: tutti i master online Unicusano Studiare a Reggio Emilia

Read more

Curarsi con il cibo: perché l’immunonutrizione è importante per lo studio.

Curarsi con il cibo è un’arte che negli ultimi decenni si è persa, ma i cui prodigi fortunatamente stanno tornando in auge. In realtà, “curarsi” significa davvero, prima di tutto, fare prevenzione, utilizzando il cibo come una vera e propria medicina che, se ben utilizzata, non solo non ha nessun effetto collaterale, bensì migliora corpo e mente in maniera duratura e preziosa.

Parliamo quindi di immunonutrizione, estremamente importante soprattutto nei momenti di studio e di lavoro.

Si tratta di un argomento particolarmente importante per l’Università Telematica Niccolò Cusano di Reggio Emilia, che annovera tra i suoi tanti e specializzanti master online corsi di studio dedicati proprio all’alimentazione, come il master in cibo come prevenzione e cura, oppure il master in Nutrizione Clinica, ma anche quello in Alimentazione naturale.

Perché l’immunonutrizione è così importante per lo studio? Per mantenere una buona funzionalità non solo del cervello, ma anche di tutto l’apparato gastro-intestinale è assolutamente fondamentale per tenere a bada ansia, stress, malattie e stanchezza.

Ma come si fa a fare immunonutrizione? Quella che di primo acchitto sembra essere un’attività difficile e trascendentale è in realtà molto semplice e risiede nel documentarsi e sapere quali sono le proprietà del cibo che si mangia e a quali alimenti rivolgersi a seconda delle proprie necessità.

Oggi scopriremo proprio questo: come fare a fare immunonutrizione, con quali cibi e svolgendo quali attività.

Perché l'immunonutrizione è importante per lo studio: curarsi con il cibo.

Consigli per curarsi con il cibo.

  • Eliminare la spazzatura – Mangereste mai uno scarto alimentare? Peschereste mai dalla pattumiera qualcosa da cucinare per la cena? Bene, quando ingerite il così detto “cibo spazzatura” in realtà non state facendo nulla di diverso, se non peggio. Ricchi di sostanze raffinate, zuccheri e un alto indice glicemico, oltre che di grassi saturi e conservanti, il junk food è quanto di più nocivo possa essere introdotto nel proprio organismo. Il risultato? Un mal funzionamento generale, caratterizzato da lentezza e drastico abbassamento delle funzionalità, sia fisiche che celebrali. Insomma, non esattamente ciò che serve ad uno studente, che ha invece bisogno di una mente sveglia, attiva e responsiva agli stimoli.
    Ricordatevi che anche i surgelati, pieni di conservanti e di cibi di bassa qualità, sono da inserirsi nella categoria del cibo spazzatura, a meno che non si tratti di surgelati prodotti in casa. In tal caso, non vi è alcuna differenza tra cibo fresco o cibo surgelato.

  • Il delicato argomento della carne – Quando si parla di carne e dei suoi effetti collaterali, diventare vegetariani non è l’unica soluzione che si può trovare per arginare questo alimento e riuscire a renderlo una fonte di nutrimento invece che di appesantimento. Diminuire la carne può essere un’azione sufficiente, come anche decidere di alternare la carne rossa a quella bianca. Ma soprattutto, la scelta consapevole che bisogna fare è quella di optare per produzioni di qualità. Per quanto economica, la carne del supermercato è assolutamente nociva e ricca di componenti più che velenosi. Scegliete quindi produzioni locali, di cui vi fidate, a costo di pagare qualche euro in più, ma anche avere un grande risparmio sulla propria salute.

  • Gettare solide basi vegetali – Frutta, verdura e vegetali: è una vita che sentite dirvi che fanno bene e una vita che rispondete con bocche storte, soprattutto nel caso di alcuni ortaggi. Ma c’è poco da storcere: si tratta di alimenti che devono essere consumati tanto e spesso, senza eccezione. Specialmente per chi conduce una vita come quella dello studente (magari anche lavoratore), frutta e verdura non possono assolutamente mancare, anzi. Alimenti ricchi di fibre, anche chiamati probiotici, sono essenziali per il buon funzionamento dell’intestino e della flora microbiota, su cui il nostro cervello fa grande affidamento per quanto riguarda i suoi bisogni e le sue funzioni.
    E ricordatevi: per frutta e verdura s’intendono anche frutta secca e bacche, frutti rossi e sementi, frutti esotici, spezie e erbe, e tuberi, come i benefici aglio e cipolla.

  • Saper scegliere i propri grassi – Dire “eliminare i grassi” non sarebbe un consiglio corretto, anzi. Per ogni grasso nocivo che esiste, ne esiste anche uno benefico che, anzi, va consumato in grandi quantità quando abbiamo a che fare con libri, ragionamento e lavoro di testa. Parliamo dei grassi insaturi, come ad esempio gli Omega 3 e gli Omega 6 , contenuti in olio extravergine d’oliva e olive, pesce azzurro e frutta secca, specialmente le noci. Si tratta di sostanze davvero fondamentali per l’organismo e per il metabolismo, che le usano come grandi alleate contro il colesterolo e le malattie cardiovascolari, oltre che per migliorare le funzioni celebrali, mantenendo la mente sveglia e reattiva.

  • Pizzichi – Non esagerate con sale e zucchero, specialmente quando si tratta di prodotti estremamente raffinati. Si tratta infatti di due alimenti estremamente sottovalutati rispetto ai loro effetti collaterali, che possono invece essere davvero gravi. Per insaporire i vostri piatti, fate uso di spezie ed erbe aromatiche benigne e accoppiate gli alimenti così che favoriscano un vicendevole insaporimento. Per quanto riguarda lo zucchero, il mondo alimentare è ricco di alternative non solo salutari, ma addirittura benefiche, come nel caso del miele, dello sciroppo d’agave o delle opzioni integrali.

    perche-limmunonutrizione-e-importante-per-lo-studio

  • Integrale è meglio – A proposito di zucchero, non è l’unico alimento che se scelto integrale è meglio. Farine e cereali anche offrono questa alternativa che non solo risulta in molti casi benefica, come ad esempio quando si parla di riso integrale, agente fortemente sfiammante e un ottimo rimedio contro raffreddore, infiammazioni e stati febbrili. Ma questo è solamente un esempio. Gli alimenti integrali presentano una più alta quantità di fibre e diminuiscono il rischio di sviluppare intolleranze o addirittura celiachia, come anche malattie metaboliche come il diabete. Piccola altra tecnica: per abbassare il valore glicemico del proprio pasto può essere utile introdurre dei legumi ad accompagnare i cereali che state consumando.

  • Siate semplici – Avete mai sentito dire quel detto per cui “i piatti semplici sono anche i più gustosi”? Beh, i piatti semplici sono anche i più salutari e aiutano a tenere l’organismo leggero e in salute. Evitate le fritture e le cotture alla griglia, in quanto le temperature molto alte possono indurre i cibi a rilasciare sostanze cancerogene. Cotture al vapore, o addirittura consumare i cibi crudi laddove possibile è consigliabile per tenere il proprio pasto nutriente e leggero. Evitate sughi carichi, che combinano tra loro troppi ingredienti, soprattutto se grassi, e cercate di limitare il riutilizzo di cibi già cotti, da ripassare in padella con ulteriore olio o condimenti. Questo vi tornerà utile anche per imparare a mangiare sempre pasti freschi.

  • Abituatevi a cambiare – Prendete come buona abitudine il cambiare spesso, sia il cibo, che il modo in cui lo consumate e i pasti che con esso realizzate. Se avete poco tempo per ragionarci su, all’inizio della stagione preparatevi un programma e una pianificazione di spese da seguire all’interno del quale sia prevista una costante variazione di alimenti e ricette. In questo modo potrete stare sicuri di dare al vostro organismo tutto ciò di cui ha bisogno.
    Nel fare ciò, affidatevi anche alla stagione a cui state andando incontro, cercando di consumare frutta e verdura che siano tipiche del periodo dell’anno che state vivendo, così da essere certi della loro “giustezza” all’interno della vostra dieta, come anche dell’assenza di prodotti spiacevoli che ne hanno reso possibile la crescita anche in periodi avversi.

  • Non la quantità, ma la qualità – C’è l’erronea credenza che ridurre le dosi possa essere un buon modo per tenersi in forma e in salute, non appesantire l’organismo e mantenersi snelli e scattanti, sia a livello fisico che mentale. Ma non è affatto così. Un panino che pesa 200gr ed è pieno di grassi può essere molto più dannoso di 1 kg di insalata, o di un piatto di pasta. Il segreto non è quindi diminuire le dosi, ma renderle di alimenti che non siano nocivi e che siano ben equilibrati tra loro.

  • A tavola si arriva dopo un’altra attività – Mangiare bene è importante, certo, ma non basta per mantenersi davvero in salute. L’attività fisica, specialmente per chi passa seduto molte ore della propria giornata, come ad esempio uno studente, è altrettanto fondamentale.

  • Non siate troppo rigidi – Ora, prendete tutte queste belle regole e applicatele con moderazione. Ricordatevi che l’esagerazione non porta mai a nulla di buono, anzi. Quindi non siate fin troppo rigidi e badate bene a cambiare spesso la vostra dieta e gli alimenti che consumate.

immunonutrizione e studio

Le molecole che aiutano a fare immunonutrizione.

L’immunonutrizione avviene quindi attraverso le sostanze singole presenti all’interno dei vari alimenti che assumiamo. Ma per sapere cosa serve e quando utilizzarlo è molto importante conoscere quali sono queste molecole che rendono il cibo una medicina.

  • L-arginina – Si tratta di un amminoacido essenziale che si trova nella cane, nella frutta secca e nei legumi.
  • L-glutammina – È questo un amminoacido condizionatamente essenziale che si può trovare nel siero del latte e nelle proteine dei cereali.
  • Taurina – Contrariamente alla credenza popolare, si tratta di un amminoacido anche lui condizionatamente essenziale che si può reperire nelle uova, nella carne, nel pesce e nel latte.
  • Acidi grassi Omega 3 – Come abbiamo visto prima, sono dei grassi benefici che si posso trovare negli alimenti sopracitati.
  • Nucleotidi – Presenti nei lieviti, sono potenti stimolanti e rafforzanti del sistema immunitario.
  • Tocoferoli (vitamina E) – Antiossidanti essenziali, sono reperibili in semi e oli di vario tipo.
  • Inulina e frutto-oligosaccaridi – Anche conosciuti come fibra alimentare idrosolubile, queste fibre sono contenute nelle verdure, nei tuberi e nelle radici.

Commenti disabilitati su Curarsi con il cibo: perché l’immunonutrizione è importante per lo studio. Studiare a Reggio Emilia

Read more

Il Garante per la Protezione dei Dati Personali: come diventarlo e come certificarsi.

Le opportunità di lavoro per chi vuole diventare Garante per la Protezione dei Dati Personali sono vertiginosamente decollate da quando il 4 maggio 2016 è stato ufficialmente pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea L.119 il nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679 | GDPR. Questo regolamento rende infatti obbligatoria la figura del Garante Dati all’interno di ogni tipo di azienda, che si tratti di un ente pubblico o privato, in tutti e 28 gli stati membri dell’Unione Europea, dando nuovo smalto alla figura del Data Specialist e la possibilità di una carriera florida e soddisfacente.

Di conseguenza, anche le certificazioni che attestano conoscenze e competenze di un Garante per la Privacy sono diventate fondamentali per poter svolgere questo ruolo e essere considerati per operare in quest’ambito, in Italia come all’estero.

Ma qual è il training da seguire per poter ottenere tutti i requisiti necessari per diventare un Garante per la protezione dei dati personali e quali le opportunità per chi vive a Reggio Emilia e dintorni?

Come certificarsi.

L’opportunità più valida per chi a Reggio Emilia vuole diventare un Garante per la protezione dei dati personali è data dall’Università Telematica Niccolò Cusano e il suo Master online di II livello in I nuovi professionisti privacy: il Responsabile della Protezione dei Dati Personali e i Privacy Specialist, svolto in partnership scientifica con il Centro Europeo per la Privacy (EPCE).

Si tratta di un corso di studi espressamente pensato per chi voglia certificarsi come Data Protection Officer, ma anche per chi vuole acquisire skill aggiuntive, sia a livello tecnico-scientifico, sia a livello giuridico. In questo modo, sarà possibile operare come DPO anche in settori più specifici, come quello bancario o sanitario, oppure come consulente privacy.

Di certo, un diploma di master vale molto più di un certificato e apre ancor più opportunità lavorative. Questo anche grazie al corpo docenti che insegnerà questo corso di studi. Formato da esperti professionisti del settore attivi nell’ambito della privacy e della protezione dati, workshop, simulazioni e seminari ad hoc saranno organizzati per espandere le competenze e la rete di conoscenze degli studenti.

Le competenze e le certificazioni dei vari professori possono inoltre essere consultate prima dell’iscrizione al corso di studi, così da poter avere ulteriore conferma del valore aggiunto garantito da questo master.

Per garantire una formazione organizzata, completa e approfondita, il corpo docenti ha inoltre ritenuto opportuno suddividere l’anno di durata del master in sei moduli differenti, ognuno dedicato ad un’area specifica del percorso per diventare Garante Privacy:

  • Introduzione al quadro normativo europeo e italiano
  • Quadro normativo europeo e il Responsabile della Protezione dei dati personali (Data Protection Officer)
  • Workplace Surveillance Privacy Specialist
  • E-Health Privacy Specialist
  • Bank and Insurance Privacy Specialist
  • Telco and Internet Privacy Specialist

Lo studio online: un’ulteriore opportunità.

A coronare questo training per diventare Garante della Protezione Dati è la natura telematica del master che, grazie alle piattaforme telematiche su cui verrà erogato in modalità blended, offrirà ancora più opportunità.

L’avere accesso a tutte le lezioni e al materiale didattico 24 ore su 24 da qualsiasi dispositivo connesso alla rete infatti permette di ottimizzare al massimo il proprio tempo, non solo organizzandolo a proprio piacimento secondo le proprie necessità, ma trovando spazio anche per esperienze lavorative e tirocini extracurriculari. Si tratta di grandi possibilità di potenziare il proprio curriculum e aumentare le offerte di lavoro al termine degli studi.

L’università, inoltre, si impegna ad offrire placement finale agli studenti più brillanti e ad aiutarli nella creazione di una carriera nel settore della privacy, sia a livello nazionale che europeo.

Similmente, per chi già è un esperto del settore e intende certificarsi, ampliando le proprie credenziali, aggiornandosi professionalmente e acquisendo nuovi strumenti, questo master ben si concilia con una carriera già avviata, permettendo di trovare il tempo sia per lo studio che per il lavoro.

A dare supporto sul territorio ci pensa invece il Learning Centre di Reggio Emilia, dove gli studenti possono decidere di vivere una vita universitaria più “tradizionale”, con lezioni in aula e momenti di studio comune con i propri compagni di corso.

Il tutor personale assegnato a ciascuno studente all’inizio dell’anno accademico sarà invece incaricato di seguire e consigliare il tutorato durante tutto l’anno, assicurandosi che gli obiettivi universitari e lavorativi vengano raggiunti con successo.

Informazioni e supporto.

Per maggiori informazioni rispetto al master, allo studio online o alle certificazioni per diventare DPO, non esitate a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra disposizione. Potete anche venirci a trovare sul nostro portale online oppure presso il Learning Centre. Vi aspettiamo.

Commenti disabilitati su Il Garante per la Protezione dei Dati Personali: come diventarlo e come certificarsi. Studiare a Reggio Emilia

Read more

Diventare Revisore Contabile: ecco il percorso da seguire.

Quella del Revisore Contabile o Esperto Contabile è una figura professionale sempre più ricercata, sia in Italia che all’estero e che quindi può rivelarsi una scelta di carriera molto florida e appagante grazie alle tante opportunità di lavoro.

Grazie all’ampliamento di mercati e imprese, infatti, tutte le aziende necessitano di un professionista che si occupi espressamente della redazione del bilancio d’esercizio e della gestione aziendale, oltre che delle dichiarazioni tributarie e dell’assistenza fiscale.

L’Esperto Contabile sarà quindi il punto di contatto e di comunicazione tra l’impresa presso cui opera e la Pubblica Amministrazione. Va da sé che si tratta quindi di una figura molto specializzata e altamente professionale.

Dunque, per diventare un Revisore Contabile non basterà un corso di laurea in Scienze dell’Economia, oppure in Gestione Aziendale. Per quanto punto di partenza più che valido per intraprendere questa carriera, bisognerà approfondire ulteriormente e garantire una maggiore specializzazione delle proprie competenze.

Il master online proposto a Reggio Emilia.

Per diventare Revisore Contabile a Reggio Emilia, un valido secondo step è il Master online in Accounting and Finance, proposto dall’Università Telematica Niccolò Cusano, presente sul territorio con il suo Learning Centre.

Questo master è dedicato proprio a chi vuole intraprendere tale carriera. Saranno quindi affrontati a 360º gli ambiti della redazione del bilancio d’esercizio e della contabilità d’impresa, mettendo inoltre gli studenti nelle condizioni di operare con la massima competenza anche nel controllo di gestione e nell’attività di auditing.

Durante l’anno di durata del master le materie trattate saranno quindi le seguenti:

  • Elementi introduttivi: impresa, società e bilancio.
  • La redazione del bilancio.
  • I principi contabili nazionali e internazionali.
  • L’analisi di bilancio, pianificazione e controllo di gestione.
  • La revisione legale dei conti.
  • Finanza aziendale e valutazione d’azienda.
  • Operazioni straordinarie.

L’insegnamento verrà inoltre affidato a un corpo docenti composto da veri e propri esperti che operano attivamente nel settore, che garantiranno un approccio fortemente job oriented, anche grazie a simulazioni, seminari e workshop.

Perché scegliere di studiare online.

Per tutti coloro che intendono affrontare il percorso per diventare Revisori Contabili, scegliere di studiare telematicamente è senz’altro la scelta migliore. Questo perché lo studio in rete permette di ottimizzare al massimo i propri tempi e poter usufruire di più opportunità al contempo.

Le piattaforme telematiche su cui il Master in Accounting and Finance viene erogato in modalità blended permettono infatti di avere accesso a tutte le lezioni e al materiale didattico 24 ore su 24 da qualsiasi dispositivo connesso ad internet.

In tal modo, ogni studente potrà organizzare il proprio tempo in maniera indipendente e personalizzata, conciliandolo anche con un lavoro già avviato. Ecco perché si tratta di un corso di studi perfetto anche per chi, già esperto del settore, vuole aggiornarsi professionalmente mantenendosi competitivo sul mercato del lavoro.

Al contempo, tutti coloro che ancora non operano come professionisti, possono mettere a frutto il tempo guadagnato con esperienze lavorative e tirocini che ampliano il loro curriculum e offrono più opportunità a livello professionale al termine degli studi.

Sul territorio c’è poi il Learning Centre di Reggio Emilia ad offrire un punto di riferimento agli studenti che intendono seguire le lezioni in aula, oppure incontrarsi con i propri compagni di studio.

Il tutor personale assegnato ad ogni alunno all’inizio dell’anno accademico garantirà inoltre un sostegno individuale e personalizzato, assicurandosi che gli obiettivi di ciascun tutorato siano raggiunti con successo.

Il tirocinio, l’esame di stato e l’albo.

Al termine del master, ad attendere ogni aspirante Revisore Contabile c’è il praticantato triennale, per accedere al quale bisogna iscriversi al Registro dei Tirocini. Si tratta di uno step fondamentale, solo al termine del quale si potrà sostenere la prova per l’Esame di Stato, che abilita alla professione.

L’Esame di Stato consiste in due prove scritte, una prova orale e un’esercitazione pratica. Solo una volta superate con successo tutte queste prove sarà possibile entrare formalmente a far parte dell’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e iscriversi alla Cassa Nazionale di Previdenza dei Ragionieri, così da essere riconosciuti a tutti gli esperti come dei Revisori Contabili professionisti.

Informazioni e supporto.

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui, oppure a visitare il nostro portale online. Il Learning Centre di Reggio Emilia è poi sempre disponibile come punto di riferimento.

Commenti disabilitati su Diventare Revisore Contabile: ecco il percorso da seguire. Studiare a Reggio Emilia

Read more

Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Reggio Emilia: il master online Unicusano e le tante opportunità di lavoro.

A Reggio Emilia è possibile specializzarsi in Logistica e Trasporti grazie al master online proposto dall’Università Telematica Niccolò Cusano, presente sul territorio con il suo Learning Centre.

Si tratta di un corso di studi che amplia le proprie opportunità lavorative all’interno di un settore in costante crescita e ampliamento. Questo perché grazie all’internazionalizzazione delle imprese e all’apertura dei mercati, il trasporto di merci, prodotti, informazioni e comunicazioni è sempre più importante e una logistica capillare ed efficiente in merito è assolutamente fondamentale.

Sempre più esperti del settore sono quindi ricercati per proporre soluzioni efficienti e al passo coi tempi, pronte a conciliarsi con un mercato dinamico e in costante cambiamento.

Il master online a Reggio Emilia.

Erogato in modalità blended, il master online in Logistica e Trasporti oltre a permettere di specializzarsi in questo settore, permette di farlo in maniera indipendente e personalizzata.

Le piattaforme telematiche, infatti, consentono di accedere a tutte le lezioni e al materiale didattico 24 ore su 24, organizzando lo studio secondo le proprie necessità e conciliandolo anche con una carriera lavorativa già avviata.

Destinatari e finalità didattiche.

Questo master è quindi perfetto sia per i laureati e neolaureati in discipline economico-giuridiche che intendono specializzarsi in questo settore, sia per chi già esperto professionista voglia aggiornare le proprie conoscenze e competenze.

Le tematiche affrontate sono le seguenti:

  • Diritto ed Istituzioni del Sistema di Trasporto
  • Economia della Logistica e dei Trasporti
  • Infrastrutture e vettori della Logistica e del Trasporto
  • Gestione strategica, finanziaria e di marketing delle imprese di logistica e di trasporto
  • Logistica operativa: i servizi di trasporto e i criteri di valorizzazione dei costi e ricavi
  • Logistica economica
  • Analisi economiche e finanziarie per la gestione delle imprese di trasporto e di logistica
  • Gestione strategica e politiche del marketing delle imprese di trasporto e logistica
  • Sistema di elaborazione e telematica applicata

Per maggiori informazioni è possibile chiedere subito qui: noi siamo a vostra disposizione!

Commenti disabilitati su Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Reggio Emilia: il master online Unicusano e le tante opportunità di lavoro. Studiare a Reggio Emilia

Read more

Master online in Business Administration a Reggio Emilia: quali le opportunità e gli sbocchi lavorativi.

L’Università Telematica Niccolò Cusano di Reggio Emilia, presente sul territorio con il suo innovativo Learning Centre, apre ancora una volta le porte a tante opportunità per gli studenti della nostra città e dei dintorni.

Questo grazie al Master online di II livello in MBA Master of Business Administration, attuale e altamente specializzante. Si tratta di un corso di studi che getta le sue radici molto indietro nel tempo, all’inizio del XX secolo, quando fu creato dagli Stati Uniti per far fronte alla grande industrializzazione che il Paese stava affrontando. Specialisti che sapessero come gestire e guidare al meglio imprese e aziende erano assolutamente fondamentali per garantire il successo economico.

L’approccio alla gestione aziendale diventa quindi scientifico e oggetto di studi, ricerche, sperimentazioni e invenzioni che, ad oggi, continuano ad innovarsi e cambiare all’ordine del giorno.

Ecco perché ieri, come oggi, seguire un MBA è fondamentale per chi vuole operare nell’ambito della direzione d’impresa.

Le finalità didattiche dell’MBA di Reggio Emilia.

Il master online in Master of Business Administration di Reggio Emilia mira dunque a fornire una preparazione fortemente specializzata e completa in merito alla gestione aziendale.

Il percorso formativo sarà orientato alla sviluppo e all’approfondimento delle competenze, conoscenze e strumentazioni più recenti nell’ambito dell’economia, della finanza, dei mercati, del general management, del marketing, del diritto aziendale e delle nuove tecnologie.

Professionalità altamente specializzate, che sappiano operare in maniera indipendente, versatile ed efficiente in questi settori sono, sono dunque il fine ultimo di questo corso di studi.

Gli sbocchi lavorativi.

Ma di quali professionalità parliamo nello specifico? I ruoli che gli studenti potranno ricoprire al top delle competenze e del know how sono:

  • Chief Executive Officer
  • General Manager
  • Project Manager
  • Business Development Manager
  • Human Resources Manager
  • Marketing Manager
  • Strategy Manager
  • Finance Manager
  • Management Consultant

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui. A presto!

Commenti disabilitati su Master online in Business Administration a Reggio Emilia: quali le opportunità e gli sbocchi lavorativi. Studiare a Reggio Emilia

Read more

Master online in Omicidio e lesioni colpose stradali a Reggio Emilia: tutte la ragioni per cui sceglierlo.

Le opportunità offerte a Reggio Emilia dall’Università Telematica Niccolò Cusano si moltiplicano. Arriva infatti il Master online in Omicidio e lesioni colpose stradali tra Diritto, Processo e Medicina Legale.

A chi si rivolge e gli argomenti trattati.

Il master online in omicidio e lesioni colpose stradali ha un approccio spiccatamente job oriented e multidisciplinare, che guarda alle scienze penalistiche integrate, affrontando in tal modo problematiche che riguardano il diritto penale sostantivo, il diritto processuale, la medicina legale, la tossicologia forense e il diritto costituzionale.

Si tratta quindi di un corso di studi perfetto sia per i laureati in materie umanistiche o tecnico-scientifiche che intendono specializzarsi in questo settore, sia per gli esperti in possesso di una laurea magistrale che vogliono aggiornarsi professionalmente: appartenenti alle Forze di Polizia Giudiziaria, operatori del Diritto e dipendenti della Pubblica amministrazione nel settore interessato rientrano ad esempio nella seconda categoria.

I moduli del master.

Il corso di studi è suddiviso in sette moduli, composti a loro volta da una serie di esami a tema. I macromoduli in questione sono:

  • L’origine della nuova normativa in materia di omicidio e lesioni stradali.
  • I principali problemi dogmatico esegetici relativi al diritto colposo.
  • La struttura del delitto colposo.
  • I profili di Diritto Processuale Penale e di Medicina Legale.
  • Il sistema sanzionatorio.
  • Dolo eventuale, colpa per inosservanza di leggi o terza via?
  • Conclusioni e prospettive di riforma.

Perché studiare online.

Studiare online permette agli studenti di Reggio Emilia di organizzare in maniera indipendente e personalizzata il proprio tempo e il proprio studio, contendo quindi appunto di conciliare master e lavoro, ma anche di avere più tempo per tirocini, workshop e stage che aumentino l’esperienza lavorativa degli studenti ancora non professionisti.

Al contempo, il Learning Centre di Reggio Emilia e il tutor personale assegnato a ciascuno studente consentono di far affidamento su un punto di riferimento più territoriale, non lasciando mai solo lo studente.

Per maggiori informazioni, non esitate quindi a chiedere subito qui. Vi aspettiamo!

Commenti disabilitati su Master online in Omicidio e lesioni colpose stradali a Reggio Emilia: tutte la ragioni per cui sceglierlo. Studiare a Reggio Emilia

Read more

Master online in Nuovi professionisti del web a Reggio Emilia: diventa un media factory!

Quando si parla di attività commerciali e aziende, il web è ormai diventato un “luogo” tanto importante quanto la realtà in cui viviamo. La presenza sulla grande rete è cruciale sia per le vendite e le azioni di marketing, sia per costruire una comunità intorno al marchio. Questa presenza richiede conoscenze e modi specifici e viene quindi affidata ad esperti che sappiano come farla fruttare al meglio.

Corsi di master per diventare professionisti del web e corsi di formazione mirati a questo settore sono sempre più diffusi e richiesti, così da poter garantire una professionalità e una competenza di tutto rispetto.

Le opportunità a Reggio Emilia e perché scegliere un master online.

Per chi a Reggio Emilia fosse interessato proprio a questo tipo di carriera, l’Università Telematica Niccolò Cusano propone il Master online in Nuovi professionisti del web: i media factory. Erogato in modalità blended grazie alle piattaforme telematiche Unicusano, questo corso di studi permette di ottimizzare il proprio tempo al massimo, organizzando lo studio in maniera indipendente e personalizzata. Questo perché le lezioni e tutto il materiale didattico sono disponibili 24 ore su 24 da qualsiasi dispositivo connesso ad internet. D’altro canto, il Learning Centre di Reggio Emilia e il tutor personale offrono un supporto e un punto di riferimento più “concreto” a tutti quegli studenti che ne hanno bisogno, soddisfacendo ogni tipo di necessità.

Le finalità del master.

Al termine degli studi, tutti gli studenti saranno dei professionisti del web e saranno quindi in grado di:

  • Padroneggiare ogni tipo di linguaggio digitale.
  • Gestire e operare con i mezzi brand entertainment oriented e partecipativi, come ad esempio blog, social network e community.
  • Pianificare una strategia digitale.
  • Operare a livello di SEO e SEM.
  • Operare nell’ambito e-commerce.
  • Ideare e gestire strategie di marketing efficaci e progettare format digitali.

richiesta informazioni master online reggio emilia

Commenti disabilitati su Master online in Nuovi professionisti del web a Reggio Emilia: diventa un media factory! Studiare a Reggio Emilia

Read more

Master online in Counseling Psicologico a Reggio Emilia: perché sceglierlo e quali opportunità.

Siete laureati a pieni voti in psicologia, avete ottime skills personali e magari avete una carriera già avviata nel settore: dunque perché seguire un master in counseling psicologico? La risposta è che ci sono diverse capacità e strumenti sia riguardo l’aspetto comunicativo-relazionale sia a livello di gestione di un intervento che possono essere acquisiti solo attraverso una formazione mirata e specializzante come appunto quella di un master. Non basta il sapere di base: essere esperto in maniera specializzata in questo ambito è fondamentale per potervi operare.

Quali sono le opportunità per chi vive a Reggio Emilia?

Come fare a seguire un master del genere senza doversi spostare da Reggio Emilia e dintorni? La risposta la dà l’Università Telematica Niccolò Cusano di Reggio Emilia con il Master online in Counseling Psicologico. Presente sul territorio con il suo Learning Centre e con le sue piattaforme telematiche, l’Unicusano propone un master pratico e job oriented, basato principalmente sul modello gestaltico ad orientamento fenomenologico-esistenziale e che ha come finalità didattica principale il saper fare.

Le finalità del master.

Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di:

  • Utilizzare durante un counseling competenze comunicative più approfondite, come la consapevolezza di sé, l’ascolto attivo e l’accoglienza dell’altro, facilitando così il processo relazionale con il paziente o qualsiasi altro interlocutore al fine di sostenere lo sviluppo delle risorse personali e delle forme creative di relazione con il proprio mondo interno ed esterno.
  • Utilizzare gli strumenti più attuali in quanto a gestione di un intervento di counseling.
  • Gestire ogni singolo step dell’azione di consulto psicologico, a partire dalla gestione del primo contatto, passando per l’analisi della domanda, la valutazione degli obiettivi, la mobilitazione delle risorse del cliente, la verifica dei percorsi e la riformulazione degli obiettivi.
  • Gestire ogni tipo di setting in cui l’azione di consulto avviene.

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui. A presto!

Commenti disabilitati su Master online in Counseling Psicologico a Reggio Emilia: perché sceglierlo e quali opportunità. Studiare a Reggio Emilia

Read more

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali