informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Film avventura da vedere: la nostra imperdibile top ten

Commenti disabilitati su Film avventura da vedere: la nostra imperdibile top ten Studiare a Reggio Emilia

Sei alla ricerca dei migliori film avventura da vedere assolutamente?

In questa guida dell’Università Niccolò Cusano di Reggio Emilia parleremo dei film d’azione e delle pellicole più avventurose che ogni appassionato di cinema dovrebbe vedere, dai grandi classici alle novità.

Se ami l’adrenalina e i colpi di scena, i film d’avventura sono un’ottima soluzione per una pausa studio alternativa. Perfetti per una serata in solitaria o con gli amici, queste pellicole, abbinate ad un divano e dei pop corn, sono l’ideale per staccare la spina e rilassarsi.

Vediamo ora quali sono i film più belli da vedere assolutamente se ami l’avventura, le scene mozzafiato e le trame super articolate.

I migliori film d’azione e avventurosi da non perdere

Personaggi coraggiosi, batticuore e scenari unici: ecco la classifica dei migliori film di avventura da guardare con gli amici o con i colleghi di facoltà.

LEGGI ANCHE – Regalo di laurea per studenti in economia: 10 consigli

film avventura

King Kong (1933)

Apriamo la nostra raccolta di film avventura da vedere assolutamente con un grande classico del cinema: King Kong.

Questo film del lontano 1933 è considerato come un’icona di Hollywood: dagli effetti speciali sorprendenti per le tecnologie dell’epoca alla presenza di un’artista come Fay Wray, la prima versione cinematografica di King Kong esercita, ancora oggi, un certo fascino.

Come sicuramente saprai, esistono altre versioni di King Kong, come quella del 1976 e del 2005. Per scoprire qual è la tua preferita, non ti resta che immergerti nella visione.

Il tesoro della Sierra Madre (1948)

Rimaniamo indietro negli anni e parliamo di un altro grande classico perfetto per la nostra classifica sui film d’azione: Il tesoro della Sierra Madre.

Si tratta di un adattamento dell’omonimo romanzo di B. Traven, pubblicato nel 1927, nel quale due americani in cerca di fortuna coinvolgono un anziano avventuriero in una caccia all’oro.

Questo film è stato uno dei primi di Hollywood ad essere girato quasi interamente al di fuori degli Stati Uniti (nello Stato di Durango e a Tampico, in Messico) ed è estremamente fedele ai fatti citati nel libro.

Non sono mancati i riconoscimenti per la pellicola, tra cui tre Oscar e tre Golden Globe. Insomma, un classico tra i film avventura da vedere assolutamente.

Braveheart (1995)

Facciamo un balzo in avanti e approdiamo nel 1995, l’anno in cui un grande Mel Gibson è protagonista di Braveheart.

La pellicola racconta la storia del patriota ed eroe nazionale scozzese William Wallace e può essere considerato tra i poemi epici più belli mai raccontati al cinema.

Il film ha vinto ben 5 Oscar su 10 candidature nel 1996 e Gibson è stato premiato con il Golden Globe per la miglior regia.

Amore, guerra e devozione per la Patria: questi gli ingredienti di una pellicola immortale che, ancora oggi, conquista anche gli spettatori più esigenti.

I predatori dell’arca perduta (1981)

Non possiamo parlare di film d’avventura senza citare Indiana Jones: I predatori dell’arca perduta è il primo della tetralogia cinematografica legata al celebre professore di architettura.

Nel film ci troviamo negli anni ’30, in Perù, dove il professore di archeologia Henry “Indiana” Jones Junior è sulle tracce di un antico idolo della fertilità, conservato in un tempio nella giungla.

Tra mille peripezie riuscirà ad entrarne in possesso, ma lotterà contro innumerevoli antagonisti che cercheranno di mettergli i bastoni tra le ruote. Per sapere chi l’avrà vinta, non ti resta che dedicarti alla visione del film e a tutta la saga dedicata a questo splendido personaggio.

 

Gli Incredibili (2004)

Veniamo ora ad un film avventura da vedere appartenente ad un altro genere: quello dei film avventura fantasy legati al mondo dell’animazione.

Gli Incredibili è un film Pixar che racconta la storia di una famiglia di supereroi, costretta a reinventarsi dopo la “crisi” alimentata dagli effetti collaterali dell’intervento dei superpoteri.

Tuttavia, dietro ad un’esistenza tranquilla, la famiglia continua ad avere poteri oltre la norma, che metterà al servizio degli altri. I poteri, però, fanno gola anche a qualche antagonista.

Terminator (saga)

Tra i film avventura da vedere, la saga di Terminator è sicuramente una delle più spettacoli. Questo ciclo di film di fantascienza si compone di 5 pellicole, lanciate dal 1984 al 2015.

I protagonisti sono cyborg e androidi, progettati dall’intelligenza artificiale Skynet, un sistema che vorrebbe distruggere il genere umano usando le stesse risorse create dall’uomo per difendersi.

I film che compongono la saga sono, per ora:

  • Terminator (1984)
  • Terminator II – Il giorno del giudizio (1991)
  • Terminator III – Le macchine ribelli (2003)
  • Terminator Salvation (2009)
  • Terminator Genysis (2015).

Jurassic Park (1993)

Un classico tra i film d’avventura da vedere è Jurassic Park, prima pellicola ispirata al libro di Michael Crichton.

La trama ruota attorno ad un parco a tema preistorico, popolato di dinosauri creati grazie ad un processo di clonazione. Tuttavia, questa clonazione rischia di avere conseguenze (e reazioni) davvero imprevedibili. Dal primo Jurassic Park sono nati dei sequel, interessanti da vedere per capire gli sviluppi della storia.

Questa pellicola ha avuto un ottimo successo di pubblico e di critica: ha vinto ben tre Oscar e diversi premi. Inoltre, alla sua uscita nelle sale, il film incassò 920 milioni di dollari, diventando il maggior successo cinematografico dell’epoca e uno dei film di maggiore incasso della storia del cinema.

Revenant – Redivivo (2015)

Un film d’azione e d’avventura davvero spettacolare: Revenant è una storia di vendetta e redenzione, dove la cornice è una terra selvaggia e imprevedibile.

Il film è ispirato alla storia del cacciatore di pelli Hugh Glass, narrata nel libro Revenant – La Storia Vera di Hugh Glass e della Sua Vendetta di Michael Punke e utilizzata da Alejandro González Iñárritu per la sua pellicola.

La trama sospesa tra leggenda e realtà, la dura lotta per la sopravvivenza e le sorprese nella trama hanno reso questo film un vero cult. Un’altra curiosità? Il protagonista è impersonato da Leonardo Di Caprio, che ha vinto il suo primo Oscar.

Hunger Games (2012)

Hunger Games è una pellicola del 2012 basata sulle vicende narrate nell’omonimo romanzo di fantascienza scritto da Suzanne Collins.

La storia è ambientata in un futuro distopico post apocalittico: nella nazione di Panem è presente la ricca Capitol City e tredici distretti. Ogni anno, in ogni distretto, vengono scelti casualmente un ragazzo e una ragazza di età compresa tra i dodici e i diciotto anni per partecipare agli Hunger Games, una specie di gioco della morte dove i partecipanti combattono in un’arena controllata dall’intelligenza artificiale, finché non ne sopravvive solo uno.

La protagonista del film è una giovanissima ragazza, che sfiderà l’ordine costituito e guiderà un nuovo sentimento di rivolta.

Point Break – Punto di rottura (1991)

Chiudiamo la nostra raccolta di film d’avventura per ragazzi (e non) con un capolavoro degli anni Novanta: Point Break.

Questo film d’azione e d’avventura racconta la storia di un gruppo di surfisti in cui si infiltra un agente della polizia sotto copertura, perché sospetta che si tratti della banda di rapinatori di banche che fanno colpi milionari indossando maschere di ex Presidenti statunitensi.

Una pellicola con un cast d’eccezione e ricca di colpi di scena, da vedere assolutamente per una serata avventurosa da condividere con gli amici.

Sui film avventura da vedere ti abbiamo detto proprio tutto: non ti resta che scegliere quelli da vedere prima e trascorrere una fantastica pausa dallo studio.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali